h1

Estate… alla prossima!

September 22, 2008

Comincia l’autunno, meno male. L’estate è stata molto travagliata: abbiamo avuto caldo,  risolto il problema dei rifiuti,  sentito i bambini cinesi morire per il latte,  fatto partire la macchina che fa i buchi neri,  avuto l’uretrite,  visto le Olimpiadi,  dimenticato il Tibet e il Darfour,  comprato tutti l’iphone,  candidato Obama e la tizia dell’Alaska,  visto la Minardi vincere a Monza,  sentito di un paio di uragani, fatto la prova bombole… non abbiamo più visto gli amici fidanzati, ma abbiamo superato l’emergenza caldo, l’emergenza rom, l’emergenza traffico, abbiamo visto ricominciare la scuola, visto fallire le più grandi banche del mondo,  abolito le intercettazioni,  visto che il torrentismo è pericoloso, ci siamo dimenticati cosa vuol dire avere una casa, abbiamo quasi venduto l’Alitalia (o comunque ce ne siamo liberati), siamo andati in vacanza da soli, abbiamo ricominciato il dialogo ma gli altri non vogliono,  cambiato lavoro. Che fatica.. ci voleva un po’ di freddo. Meno male… a tra poco l’inverno del nostro scontento…

Advertisements

3 comments

  1. trovo che qualche concetto sia un po’ astratto… potresti definire meglio le parole “caldo”, “amici”, “casa”, “lavoro”…?
    😛


  2. gni gni gni sto già benissimo!


  3. gni gni gni sto già benissimo!!!



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: