Archive for the ‘World’ Category

h1

Welcome to the real World

March 16, 2008

Olimpiadi Pechino

Stasera viaggio un po’ nella rete, e la destinazione è obbligata.

Leggo di un posto dove è stato un tipo che si chiama Harry Wu. Scopro cosa è un laogai, che ci sono dentro da 4 a 6 milioni di persone, e che ci vengono fatte sterilizzazioni forzate, aborti all’ottavo mese, fucilazioni di massa, traffico di organi gestito dallo Stato.

Leggo di ricchi e poveri, di gente che ferma i carri armati con il corpo e di altri che gli sparano, di città e campagne, di ateismo e animismo.
Leggo che si nega l’esistenza di malattie, infezioni, crimine, che si uccidono 3500 prigionieri all’anno per reati comuni.

Leggo anche che ogni anno gli incidenti minerari provocano 6.000 morti, ma stime indipendenti avanzano la cifra di 20.000.

Leggo che esiste un paese senza esercito occupato militarmente da 50 anni, liberato dal medioevo ma completamente invaso e snaturato della sua cultura.

Benvenuti in Cina, il nuovo mondo.

Advertisements
h1

Gran bella figura

December 9, 2007

Altra notizia incredibile, che ho verificato ed è riportata anche sul New York Times. Sembrerebbe, da un’analisi del suo DNA, che il Premio Nobel Watson abbia avuto parenti neri.  Nessun problema, per noi. Ma per lui, che ha detto pubblicamente che gli africani sono meno intelligenti dei bianchi e che ha “donato” il suo genoma perchè sia analizzato in modo da capire perchè è un genio, diciamocelo una bella figura di merda. Capita. Anche ai geni. Propongo di studiare più a fondo il suo genoma, per capire come fa un genio ad essere razzista. Mah, forse è meglio di no, lasciamo perdere, vorrei continuare a pensare che sia una conseguenza culturale, e non scritta dentro di noi.

h1

Non ce l’abbiamo proprio fatta!

December 9, 2007

HH Dalai Lama a Milano

Caro Dalai Lama, Napolitano non c’è l’ha fatta ad incontrarla, Prodi era all’estero per lavoro, gli altri del governo avevano da fare, il Papa era occupato, io stesso non ho trovato i biglietti per il PalaSharp.

Sarà per un’altra volta, magari ripassa, che so in un’altra vita!

h1

Free Burma

October 4, 2007


Free Burma!

h1

L’occhio di vetro

December 11, 2006

Internet è piena di siti dedicati alla fotografia e alcuni sono veramente degni di nota, come quello di Steve McCurry , quello di Scott Stulberg, quello di James Nachtwey e il reportage sul Dalai Lama di David Turnley.

Un’occhiata anche ai vari Pictures of Walls, Johannes Schwab, Jason Pfeifer non guasta.

E se si vuole tornare sulla terra un giretto su Weekly Shot o sul clamoroso Flickr (troviamo anche vecchie conoscenze)…

h1

Niente scuse, prego.

October 16, 2006

immagine-1.jpg

E’ puro egoismo: non vogliamo passare come la generazione che poteva fare qualcosa e non ha fatto niente.

Solo per questo.

h1

Giapponesi, mangiatevi le zanzare!

June 20, 2006

STOP KILLING WHALES

In questi giorni nella sede dell'International Whaling Commission si svolge un'accesa discussione sulla riapertura della caccia alle balene. Giappone, Norvegia e Islanda sono in prima fila con una forte attività lobbistica per eliminare il vincolo della moratoria del 1986.

Non so, non ho parole, mi sembra una vera e propria assurdità che non si riesca a far rispettare un trattato così elementare. Cosa cazzo ci facciano con le balene a scopi scientifici i giapponesi è un mistero e fermarli sarà difficile (qui). Sono pessimista, d'altro canto un mondo che non riesce a salvare i 3000 bambini che muoiono OGNI GIORNO di malaria può ben disinteressarsi delle balene. Bisognerebbe trovare qualche stronzo a cui piace mangiare le zanzare, il problema sarebbe risolto.

Aggiornamento!

Giusto domenica l'IWC ha votato una modifica all'attuale moratoria (qui e qui) in cui si dichiarano le balene causa dell'impoverimento ittico e si lascia ai paesi costieri la decisione se cacciarle o meno, per liberarsi dalla minaccia… Come giustamente dice il sito di Greenpeace, è come dire che i picchi sono responsabili della deforestazione!
Che dire? Ma andate a fanculo!